I “Nuovi Eroi” a EXPO 2018

 

Nel corso di EXPO Consumatori 4.0 edizione 2018 abbiamo assegnato alcuni riconoscimenti speciali a quelli che sono per noi i “nuovi eroi”, come li ha definiti nel suo omonimo libro uno dei nostri ospiti, Oscar Di Montigny. Persone che con il loro impegno e le loro azioni possono riescono a cambiare il mondo.


Premio Costituzione e Legalità a Federica Angeli, per l’impegno e il coraggio del suo lavoro di giornalista che ha denunciato per prima e continua a denunciare gli intrecci mafiosi e corruttivi del litorale romano. Nel settantesimo dalla nascita della Costituzione Italiana, abbiamo voluto farle sentire tutta la nostra vicinanza e non lasciarla sola, perché crediamo che la sua voce sia la voce di tutti.


Premio Miglior Testimonial della Crescita Felice a Boyan Slat, il giovane olandese che ha ideato il sistema di pulizia degli oceani dalla plastica “Ocean Cleanup”. Boyan ha “vinto” il nostro referendum tra il pubblico per individuare il miglior esempio di crescita felice in questi tempi di “barbarie consumista” che facilmente colpisce la dignità delle persone e lo stato di salute del pianeta. Boyan non era presente a Expo ma ha inviato un messaggio di ringraziamento letto nel corso della manifestazione.


Premio Lotta alla Contraffazione a Loredana Gulino, Direttore Generale dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero per lo Sviluppo Economico, per l’impegno personale e dell’istituzione da lei rappresentata nella tutela dell’originalità e di chi produce nel rispetto delle regole, a tutela dei consumatori.

 


Premio Crescita Felice nello Sport a Mr Igor Trocchia, allenatore degli Esordienti del Pontisola, per aver ritirato la sua squadra di calcio da un torneo giovanile, in risposta a un triste episodio di insulti razzisti. Un gesto forte e coraggioso che mette in evidenza la forza forza educativa dello sport. Il premio, la cui idea è nata durante il tavolo che EXPO ha dedicato allo sport e al tempo libero, sarà conferito da Assoutenti insieme ad AICS, Associazione Italiana Cultura e Sport. A consegnarlo sarà il cestista della nazionale italiana Daniele Bonessio.

 


Premio “Nerone” alla Sindaca Raggi e alla dirigenza ATAC, per sottolineare provocatoriamente l’urgenza di affrontare i gravi episodi che riguardano la mobilità pubblica romana. In questo caso naturalmente i nuovi eroi sono i cittadini utenti dei servizi del trasporto pubblico locale che ogni giorno, solo per spostarsi in città o andare al lavoro, affrontano disagi, difficoltà e veri e propri rischi per la loro salute (come hanno dimostrato alcuni episodi di mezzi andati a fuoco con passeggeri a bordo).

 

Condividi Expo Consumatori!